Piemonte Dolcetto

Roero Arneis

Gavi di Gavi

Docg

Dal cuore del Monferrato, la massima espressione del Cortese

considerato uno dei più grandi vini bianchi piemontesi, il Gavi di Gavi rappresenta l’essenza del vitigno Cortese, coltivato nella zona del Monferrato, al confine con la Liguria. Qui, i venti che soffiano dal mare, permettono di realizzare un vino sempre fresco, con piacevoli note minerali, quasi salmastre, perfetto per aperitivi o come abbinamento a piatti di pesce

informazioni techiche

varietà

Cortese

Zona di produzione

comune di Gavi

Esposizione dei vigneti

sud-est, sud-ovest

Vendemmia

metà settembre

Abbinamenti

ottimo servito come aperitivo, ma si esalta negli abbinamenti con antipasti e piatti a base di pesce, molluschi e crostacei in genere. È il vino giusto per l’estate, ma i suoi matrimoni gastronomici non conoscono confini di stagione.